Liguria d’aMare DA SAN FRUTTUOSO A PUNTA MESCO con il FAI

  • dal 16/05/2019 al 17/05/2019
380 €
2
gg

Programma

PROGRAMMA:
1°giorno: sabato 16 maggio
Da Genova a Camogli
Partenza dalle località previste verso Genova, dove
raggiungiamo il porto antico per imbarcarci per una
crociera privata che ci svelerà una visione di Genova dal
mare che è sinonimo della sua storia come repubblica
marinara. Seguiremo poi la linea di costa tra ville, giardini,
borghi sino al parco di golfo Paradiso e di San Fruttuoso.
Qui arriveremo dunque dal mare e ci fermeremo per la
nostra seconda colazione libera e per la visita allo
straordinario complesso. Doppiata Punta Chiappa, dal
mare si intravede la cupola dell’antica Abbazia benedettina
oggi proprietà del Fai. Nato come monastero benedettino,
diventato covo di pirati, poi umile abitazione di pescatori e
poi per secoli proprietà dei principi Doria, è un luogo unico,
affacciato sulla splendida baia con una piccola spiaggia
attrezzata in ciottoli, tre locali, un luogo preservato nei
secoli e abbracciato da una folta macchia mediterranea.
L’architettura è davvero molto bella, uno stile romanico
tipicamente ligure, in marmo bianco e ardesia delle vallate
circostanti; sono visitabili il Chiostro, il Museo, le tombe dei
Doria e la Torre Doria.Di fronte all’Abbazia le acque e
dell’Area Marina Protetta di Portofino, dove è stata calata
la statua in bronzo del Cristo degli abissi, con le braccia
alzate. Visita all’Abbazia e seconda colazione libera
(possibilità di cestino picnic con supplemento euro
12,00/16,00). Nel pomeriggio ci si imbarca nuovamente per
raggiungere il pittoresco borgo di Camogli, dove un hotel
affacciato sul mare ci attende per pernottare e per un cena
vista mare. Possibilità di utilizzo della spiaggia privata
dell’hotel o per una passeggiata nel pittoresco borgo.
 
2°giorno: domenica 17 maggio:
Podere Case Lovara e Punta Mesco
SI consiglia l’utilizzo di scarpe da trekking e bastoncini.
Percorso di 5 km. Dislivello 280 metri
Dopo la prima colazione, partenza in bus per Levanto
dove incontreremo la nostra guida. Avrà dunque inizio
una straordinaria passeggiata di circa 5 km chilometri
lungo un tratto di costa ligure che ci condurrà al Podere
Case Lovara. Proteso verso il mare cristallino, il
promontorio di Punta Mesco separa la baia di Levanto
da quella di Monterosso. Nel tempo, la straordinaria
coesistenza tra mare e vegetazione permise lo sviluppo
di un’eccezionale biodiversità, dove la secolare presenza
dell’uomo riuscì a plasmare il territorio con mano
sapiente, senza tuttavia alterare i fragili equilibri ecologici.
Nel 1999 venne istituito il Parco Nazionale delle Cinque
Terre, le cui nuove regole salvarono l’area da diversi
progetti di edificazione ma, al tempo stesso, posero fine
alla lunga storia dell’insediamento umano a Punta Mesco.
La donazione ha permesso al FAI, con il decisivo
supporto della Fondazione Zegna, di intervenire con un
progetto nel rispetto dei principi del Parco riportando, al
tempo stesso, l’area alla sua storica funzione di
produzione agricola, il cui fabbisogno energetico sarà
fornito per il 60% da fonti rinnovabili.Tempo a
disposizione per godersi il contesto naturale e seconda
colazione rustica. Nel pomeriggio visita ed esposizione
del progetto di valorizzazione del Bene FAI ed a seguire
si inizia il percorso di discesa verso Monterosso. Tra
aneddoti, brani di storia e scorci mozzafiato
raggiungeremo la stazione di Monterosso per prendere
un trenino che ci ricondurrà a Levanto. Da qui rientro in
bus nelle località di partenza.
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Euro 380,00 (pax 20). Supplemento singola: euro 66,00
Assicurazione annullamento: euro 22,50 a persona (fino
ad euro 400,00 di valore assicurato)
La quota d'adesione comprende la quota di partecipazione
al viaggio ed il contributo devoluto al FAI Delegazione di
Cuneo per sostenere l'attività di tutela del patrimonio
italiano di arte e natura (a partire de euro 30,00)
Le persone non iscritte al FAI possono partecipare al
viaggio con il supplemento di euro 20,00.
Contestualmente al primo viaggio verrà rilasciata la tessera
che da diritto a 365 giorni di risparmio da vivere all’insegna
della cultura.
Numero massimo di partecipanti: 20
Partenza confermata con 20 pax paganti.
Punti di partenza: Roreto di Cherasco ; Savigliano,
Cuneo.
Note
IN CASO DI MALTEMPO: In caso di maltempo la
raggiungibilità via mare e conseguentemente la visita di
San Fruttuoso potrebbero essere annullate. In tal
malaugurato caso verrà proposta una valida alternativa.
La quota comprende
La quota comprende:
Viaggio in bus granturismo; 1 pernottamento in hotel 4*
centrale a Camogli con trattamento di mezza pensione
(bevande incluse); visite guidate come da programma; 1
seconda colazione picnic a Punta Mesco; Trenino da
Monterosso a Levanto; Navigazione privata da Genova a
Sanfruttuoso e da San Fruttuoso a Camogli; Assicurazione
medico-bagaglio; Accompagnatore ; Offerta per
visita a Punta Mesco; Pagamenti accessi aree ZTL e Parco
5 Terre; Assicurazione medico- bagaglio.
La quota non comprende
La quota non comprende:
La seconda colazione del primo giorno (possibilità di
cestino picnic); la tassa di soggiorno (euro 2,00 a persona);
I pasti e le bevande non menzionate; Assicurazione
annullamento; gli extra personali e tutto quanto non
specificato alla voce “La quota comprende”.
Ingressi a pagamento e tasse di soggiorno: Tassa di
soggiorno euro 2,00 a persona

Gattinoni un mondo di vacanze