LA CORSA DEI CERI A GUBBIO

  • dal 15/05/2019 al 17/05/2019
329 €
3
gg

Programma

1° giorno: Partenza – Gubbio

Sistemazione su pullman Gran Turismo ed inizio del viaggio verso Gubbio con pranzo libero lungo il percorso. Il 15 maggio di ogni anno, addobbata di stendardi e arazzi colorati, Gubbio festeggia il suo patrono, Sant’Ubaldo, con una delle manifestazioni folcloristiche più antiche d’Italia: la Corsa dei Ceri. I protagonisti della Festa dei Ceri di Gubbio sono i ceraioli con i loro pantaloni bianchi in tela di cotone, la fascia rossa legata in vita a mo’ di cintura, il fazzoletto rosso sulle spalle e una camicia di colore diverso in base al cero di appartenenza (gialla per Sant’Ubaldo, azzurra per San Giorgio e nera per Sant’Antonio). Portare il Cero è per un eugubino profondo motivo d’orgoglio. L’appartenenza a una o l’altra corporazione, che una volta era legata al mestiere, è oggi una tradizione di famiglia, tramandata di padre in figlio. A differenza di ciò che si potrebbe pensare, quella che sembra una frenetica competizione ha da sempre un ordine d’arrivo prestabilito. Non sono contemplati i sorpassi; l’unico obiettivo dei ceraioli (i portatori dei ceri) è quello di ben distinguersi nel ruolo che è affidato loro, onorando così la celebrazione del loro Patrono. Il percorso copre più di 4 Km e termina con l’arrampicata del Monte. Ai piedi della gradinata della Basilica di Sant’Ubaldo, il Cero del Patrono compie “l’abbassata” per entrare nel portale prima del Cero di San Giorgio e chiudere la porta alle proprie spalle. E’ una delle più antiche manifestazioni folcloristiche italiane e non è da confondersi con una rievocazione storica, si tratta infatti di un evento che si ripete ogni anno ed ininterrottamente dal 1160. Trasferimento in hotel a Gubbio o immediate vicinanze per la cena ed il pernottamento.

2° giorno: Gubbio – Assisi – Gubbio

Prima colazione in hotel trasferimento Santa Maria degli Angeli ed incontro con la guida locale per la visita guidata della celeberrima Basilica che custodisce la Porziuncola. Al termine trasferimento ad Assisi per la visita guidata della Basilica e della cittadina francescana. Tempo a disposizione per il pranzo e le visite libere. Nel primo pomeriggio rientro a Gubbio per la visita guidata della città. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° giorno: Gubbio – Perugia – Rientro

Prima colazione in hotel partenza per Perugia, incontro con la guida locale ed inizio della visita del centro dove si ammireranno Corso Vannucci, Piazza IV Novembre, la celebre Fontana Maggiore, la Cattedrale di San Lorenzo e Palazzo dei Priori. Congedo dalla guida e tempo a disposizione per le visite libere ed il pranzo libero. Nel primo pomeriggio inizio del viaggio di ritorno con arrivo in tarda serata nelle località di partenza.

 
 
La quota comprende

La quota comprende: trasporto in pullman Gran Turismo, hotel 4 stelle con trattamento di mezza pensione, visite guidate come da programma, auricolari per la visita di Assisi, accompagnatore e assicurazione medico bagaglio.

La quota non comprende

La quota non comprende: facchinaggio, mance ed extra in genere, tassa di soggiorno da pagare in loco, pasti non menzionati, bevande, assicurazione annullamento e tutto quanto non menzionato ne “la quota comprende”.

Supplemento singola € 60

Nessuna riduzione 3° letto adulto

Bambino 0/2 anni gratuito

Riduzione bambino 2/6 anni € 100

Riduzione bambino 6/12 anni € 60 

Gattinoni un mondo di vacanze