ALLA SCOPERTA DELLA PUGLIA ROMANTICA

  • dal 22/08/2020 al 28/08/2020
  • Confermato
920 €
7
gg

Programma

ALLA SCOPERTA DELLA PUGLIA ROMANICA

Tra antichi borghi, affascinanti luoghi di culto e punti panoramici mozzafiato

22 - 28 agosto 2020

22 aug. Partenza da Savigliano direzione Bari, sosta nelle Marche zona Loreto, proseguimento per Bari, arrivo in serata sistemazione e cena in albergo.

23 aug. Bari, la città che parla al mare. Il patrimonio di Bari Vecchia è incorniciato dall’orizzonte che si espande sul Mar Adriatico e da ampi viali che lo contengono da nord a sud. Nascoste all’interno del groviglio dei vicoli della Città Vecchia troveremo piazze eleganti e un insieme di architetture religiose che abbracciano più di mille anni di storia. Passeggeremo tra le vie di Bari Vecchia partendo dalla visita alla Basilica di San Nicola, simbolo dell’architettura romanico-pugliese con la sua facciata semplice e maestosa, custodisce le reliquie di San Nicola, è meraviglioso scoprire all’interno della Basilica l’esistenza e la convivenza di due religioni: cristiana e ortodossa. Nel percorso che ci porterà alla Cattedrale di San Sabino ci addentreremo tra i vicoli stretti e i panni stesi di Bari Vecchia che conserva quel folclore difficile da trovare nel resto della città. Arrivati alla Cattedrale con le sue linee romaniche sarà possibile lasciarsi avvolgere dalla storia, dalla fede, dall’arte e dalla magia che circondano questo luogo sacro. Non verrà tralasciata una visita al Castello Normanno-Svevo situato tra la zona vecchia e il mare.

La guida Lonely Planet ha inserito Bari tra le 10 migliori mete europee del 2019.

24 aug. Le cattedrali sul mare. Una giornata dedicata a quattro località costiere pugliesi con i loro centri storici, che racchiudono magnifici esempi di cattedrali in stile romanico. Partenza da Bari con direzione Trani, qui passeggeremo lungo il mare fino ad arrivare al monumento più importante della città la Cattedrale di Santa Maria Assunta. Posta sul mare evoca tutta la magia di Trani: con il suo inconfondibile panorama il borgo antico del famoso comune pugliese è un susseguirsi di tesori a cielo aperto.

Un altro luogo di culto che andremo a visitare è Barletta con il Duomo, situato nel centro storico della città, l’edificio attuale si presenta come un organismo complesso ma unitario, composto da due parti nettamente distinte: quella anteriore tipicamente romanica, quella posteriore di spiccati caratteri gotici. Si prosegue per Bisceglie, altro centro della storia pugliese, importante per la sua Cattedrale. L’ultima tappa della giornata è il centro storico di Molfetta, al centro del quel sorge il Duomo Vecchio di San Corrado; costruito a partire dal 1150. Rientro a Bari, cena e pernottamento.

25 aug. Verso l’entroterra. Bitonto, comune degli ulivi e del Barocco a due passi da Bari, è ricco di suggestioni rinascimentali ed eleganti luoghi di culto. Partendo dalla Porta Baresana, con l’orologio e la statua dell’immacolata, inizia una bella e rilassante passeggiata nel centro del paese che ci porterà verso il Torione Angioino, in piazza Cavour, con visita al Museo Civico e alla Cattedrale di Santa Maria Assunta. Semplicemente favolosa. Il viaggio proseguirà per Ruvo di Puglia, gradevole cittadina su una piccola collina che mostra una felice continuità tra il centro antico, con stradine tortuose e tipici edifici in pietra viva di colore caldo e bruno, e il borgo ottocentesco. Anche qui la cattedrale merita una visita come il Borgo di Terlizzi, a pochi chilometri, famoso centro agricolo e artigianale con alcuni interessanti luoghi di culto. Proseguiamo verso Castel del Monte, maniero fascinosamente incastonato nel paesaggio pugliese e individuabile da grade distanza, voluto da Federico II ed eretto nel 1229. Attualmente patrimonio dell’Unesco. Nel tardo pomeriggio partenza per Noci, arrivo in albergo cena e pernottamento.

26 aug. Le perle della Puglia.Partenza di prima mattina per la riserva faunistica di Torre Guaceto, visita della riserva appoggiata sul mare con degustazione dei prodotti coltivati in questo angolo riconosciuto per la qualità dei suoi prodotti. In tarda mattinata partenza per la storica città di Ostuni, una delle perle della regione, passando attraverso la Piana gli ulivi secolari. Visita della città antica con i suoi negozi di artigianato, dei suoi monumenti e delle sue proposte gastronomiche. Alle 15,30 partenza per Alberobello, visita dei famosi Trulli che costituiscono un’attrattiva unica nel suo genere. Cena presso i famosi camini di Alberobello dove gustare le famose bombette, che i braidesi hanno conosciuto a Cheese. Rientro in albergo.

27 aug. La costa. Partenza per Polignano a Mare, cittadina di origine greca che sorge su un promontorio a picco sul mare, solcato da una profonda lama chiaramente visibile dal ponte che conduce verso il centro. Il nucleo storico si affaccia sul mare con un fronte continuo di case e un’intricata ragnatela di stradine strette tra piccoli edifici e cortili imbiancati di calce e spesso terminanti in terrazze a strapiombo sugli scogli.  Dopo pranzo partenza per il Gargano, con visita di Manfredonia visita del centro storico e breve escursione a Monte Sant’Angelo, una cittadina molto affascinate che appare arroccata su uno sperone di roccia in suggestivo affaccio sul golfo di Manfredonia. Cena e pernottamento in albergo.

28 aug. La malinconia del ritorno. Al mattino presto partenza per Bra, con sosta nelle marche, verso Pesaro. Dopo pranzo partenza per Savigliano con arrivo in tarda serata.

La quota comprende

La quota comprende: Viaggio in bus GT, alberghi selezionati di categoria turistica in mezza pensione, tutte le visite del programma con guide locali, ingressi, assicurazione medico-bagaglio, assistenza di un nostro accompagnatore.

La quota non comprende

La quota NON comprende: bevande, mance, gli extras di carattere personale e tutto quanto non specificato ne “la quota comprende

SUPPLEMENTO SINGOLA:             Euro  270,00

Gattinoni un mondo di vacanze